Questo sito utilizza cookie tecnici per la normale navigazione. Chiudendo il banner, l'utente ne accetta l'utilizzo. Maggiori Informazioni

Comune di Berceto

indicatore uno   Alto Contrasto |  indicatore uno   Ripristina |  indicatore uno Dimensione testo:   Dimensione testo: Piccolo  Dimensione testo: Standard  Dimensione testo: Grande  Italiano

Pagamenti

Da questo portale puoi pagare online qualsiasi debito tu abbia nei confronti di questo Comune. Questo portale è conforme alle linee guida di PagoPA, il nuovo sistema di pagamento introdotto dall’Agenzia per l’Italia Digitale. PagoPA ti offre importanti vantaggi rispetto ad altri sistemi di pagamento:

  • Puoi pagare online qualsiasi debito nei confronti del tuo Comune, senza più dover andare in Posta o in Banca
  • Puoi scegliere di pagare con qualunque operatore finanziario (Banca o Posta) accreditato con PagoPA
  • Per tutti gli operatori finanziari disponibili verrà indicato il massimo costo applicabile per la commissione
  • Puoi pagare con carta di credito, oppure se scegli l’operatore finanziario presso cui hai un conto corrente aperto puoi scegliere di addebitare direttamente il costo sul tuo conto corrente. Molti operatori finanziari non chiedono alcuna commissione per l’addebito diretto in conto.
  • Puoi consultare in qualunque momento il tuo Fascicolo al Cittadino, nel quale troverai tutti i documenti di pagamento (avvisi, fatture, note di credito, solleciti, ingiunzioni, contributi erogati…) emessi dal Comune nei tuoi confronti. Questi documenti sono disponibili sia in formato PDF (e quindi scaricabili e ristampabili) che come maschere del portale
  • Puoi consultare in qualunque momento l’Archivio dei Pagamenti, dove potrai trovare l’elenco dei versamenti effettuati e scaricare le relative ricevute liberatorie

Per semplicità distinguiamo il debito che puoi avere nei confronti del Comune nelle seguenti categorie:

  1. PREDETERMINATO
    il Comune ti invia a casa un documento di pagamento (avviso, fattura, sollecito di pagamento, …) con un importo già calcolato. Tipicamente questo avviene per le rette scolastiche, i servizi sociali, le lampade votive, la COSAP per quanto riguarda le Entrate Patrimoniali; oppure per la TOSAP o la TARI per quanto riguarda le Entrate Tributarie; o infine per le multe per quanto riguarda le Sanzioni al Codice della Strada.
  2. SPONTANEO
    tu decidi di versare dei soldi al Comune senza che il Comune te li abbia chiesti (ravvedimenti operosi) oppure senza che ti abbia indicato l’importo da versare (es. IMU). Questi pagamenti vengono spesso denominati pagamenti "in autoliquidazione".

Per effettuare i pagamenti, devi accedere all’Area Riservata del portale. Basta che inserisci le tue credenziali nel riquadro qui a sinistra.
Nel caso sia la prima volta che accedi, clicca il link “Non sei ancora registrato?” e segui le istruzioni. In meno di un minuto sarai pronto per iniziare!





















Accesso Area Riservata

Immettere le proprie credenziali per accedere